A.A.A nuovi progetti cercasi

A.A.A nuovi progetti cercasi

Le diocesi che non l’hanno ancora fatto possono presentare un progetto nel campo dell’accoglienza e dell’integrazione entro il 31 gennaio 2019.

La Campagna “Liberi di partire, liberi di restare” festeggia il suo secondo anno di attività dando la possibilità alle diocesi che non l’hanno ancora fatto di presentare un progetto nel campo dell’accoglienza, dell’integrazione e della formazione che abbia come destinatari privilegiati migranti minorenni, vittime di tratta e fasce più deboli. Si tratta, spiega mons. Stefano Russo, segretario generale della Cei, in una lettera indirizzata ai vescovi italiani, di un modo “per dare attuazione operativa alla Campagna nelle nostre diocesi”.
La proposta a firma del vescovo (una sola per diocesi) dovrà essere inviata entro il 31 gennaio 2019 e la durata massima di ogni progetto non dovrà superare i tre anni.
I formulari e le indicazioni sono disponibili su questo sito, nella sezione “Presenta un progetto – Diocesi”.