Stai visualizzando:

Sociologica

Persone, non oggetti

Persone, non oggetti

“La schiavitù è stata abolita dal punto di vista giuridico, ma è ancora una triste realtà presente in tutti i Paesi”, afferma don Giovanni De Robertis, direttore della Fondazione Migrantes, che lancia l’idea dei “Fridays for future” per le donne

Le schiave di oggi

Le schiave di oggi

Suor Rita Giaretta, la religiosa orsolina che ha fondato Casa Rut a Caserta e che spende la sua vita accanto alle ragazze che finiscono nelle mani dei trafficanti, definisce la tratta “un’infamia, un crimine contro l’umanità”.

La via della condivisione

La via della condivisione

"Occorre avere il coraggio di mettersi in rete, di creare connessioni e di spendersi per un nuovo impegno sociale", sottolinea don Bruno Bignami, direttore dell'Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro.

Insieme, per il bene comune

Insieme, per il bene comune

La pace è 'un edificio da costruirsi continuamente', un cammino che facciamo insieme cercando sempre il bene comune”, ha ricordato il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei.

Non c’è Natale senza accoglienza

Non c’è Natale senza accoglienza

“Accorgerci dell’umanità che ci passa accanto” e “ascoltare le voci degli ultimi”. Questo l’invito di don Leonardo Leonardo Di Mauro, responsabile del Servizio per gli interventi caritativi a favore dei Paesi del Terzo Mondo, per il tempo di Avvento.

La protezione che (non) c’è

La protezione che (non) c’è

Il fenomeno dei minori stranieri non accompagnati: tra gap mai sanati e nuove emergenze. Intervista a Mariacristina Molfetta, antropologa culturale e collaboratrice della Fondazione Migrantes.

Dono di libertà e grazia

Dono di libertà e grazia

"A noi che spesso soffriamo l’inquietudine del tempo o viviamo i nostri giorni assillati dalla mancanza di tempo, è donata la grazia di interrompere i nostri ritmi frenetici e di sostare, di ascoltare e invocare, accogliere e ringraziare", spiega mons. Stefano Russo, segretario generale della Cei.

A partire dai poveri

A partire dai poveri

Alla vigilia della Giornata Mondiale dei Poveri, don Francesco Soddu, direttore della Caritas Italiana riflette sulla povertà, "un fenomeno dai mille volti" che accomuna italiani e stranieri.