Stai visualizzando:

tratta

Il pane dell’incontro

Il pane dell’incontro

A Catania, venti ragazze strappate alla tratta frequentano un corso di italiano e si cimentano con le tecniche di panificazione. Grazie al progetto "Lievito di speranza".

Liberi dalla paura

Liberi dalla paura

“Vogliamo lanciare all’Italia un messaggio di fiducia e di futuro”, afferma don Gianni De Robertis, direttore della Fondazione Migrantes, che dice pubblicamente grazie alle famiglie e alle associazioni impegnate nell'accoglienza.

Tutti responsabili

Tutti responsabili

“È vergognoso che donne, uomini, bambini, vittime di un sistema di schiavitù, rimangano in balia delle onde del mare, ma più ancora lo è la nostra indifferenza mentre i potenti di turno litigano su come spartirsi le quote di migranti”, denuncia suor Eugenia Bonetti, presidente dell'Associazione “Slaves No More”.

Inumano

Inumano

“Si gioca sulla paura, fomentando idee sbagliate sugli stranieri e distraendo così il Paese dai problemi reali”, lamenta suor Rosalia Caserta, da anni in prima linea nell’accoglienza di ragazze vittime della tratta, per la quale oggi “si è perso il senso della dignità”.